The project

  • Bulgarian
  • English
  • European Portuguese
  • Finnish
  • German
  • Greek
  • Spanish

Il progetto ISO QUAM elabora un modello per la realizzazione di un certificato, riconosciuto a livello internazionale, basato sulla ISO 17024:2003, per un gruppo che è stato significativamente ignorato dall’attuale sistema VET e sui lavoratori a bassa specializzazione del settore metalmeccanico (e di altri settori). Perciò ci si aspetta un evidente contributo alla qualità ed alla innovazione nei sistemi VET grazie alla definizione di un nuovo approccio verso un gruppo di tale tipo.

La nuova possibilità di ottenimento delle competenze nella Standargrindingd ISO 17024:2003 incrementerà l’attrattiva dei sistemi VET per un gruppo che normalmente non prende neppure in considerazione tale tipo di sistema prevedendo una possibilità di certificazione delle competenze da loro acquisite per vie informali o non formali (ad esempio sul lavoro). Inoltre l’accettazione internazionale di tale certificato incoraggerà significativamente la mobilità di un tale gruppo, che altrimenti avrebbe rare possibilità di mobilità professionale e lavorativa.
La realizzazione di un processo di certificazione e di uno schema per i lavoratori con bassa specializzazione basato sulle norme della ISO 17024:2003 richiede una stretta cooperazione fra tutti gli interlocutori coinvolti(centri di insegnamento ed altri enti VET, compagnie, sindacati, corpi certificatori).
Il progetto ISO QUAM fornisce il contributo fondamentale per il raggiungimento di tale obiettivo. Per la prima volta sarà possibile offrire un certificato, riconosciuto a largo raggio in Europa e di fatto a livello internazionale, basato sulla norma internazionale ISO 17024:2003 per le competenze di lavoratori a specializzazione medio bassa o bassa che acquisiscono le loro competenze principalmente per vie non formali o informali, per le quali attualmente i sistemi VET, nonostante lo sviluppo consentito dall’EQF, non trovano alcuna soluzione.
ISO QUAM fornirà un modello riconosciuto per supportare la trasparenza ed il riconoscimento delle competenze in stretta relazione con gli attuali sviluppi di EQF ed NQF.